.
Annunci online

 
nuvolediparole 
incontri in libertà
<%if foto<>"0" then%>
Torna alla home page di questo Blog
 
  Ultime cose
Il mio profilo
  Feed RSS di questo blog Rss 2.0
Feed ATOM di questo blog Atom
  Giulia
squilibri
nuvolebarocche
Milano Valencia. Andata e Ritorno.
fulmini e saette
malainformazione
apocal
Luca Martini
van
watergate
clelia
stefania
esperimento
liberaliperIsraele
barbara
ilsignoredeglianelli
harry
fort
herakleitos
brucaliffo
carlomenegante
panther
stilgar
fuoridalghetto
a.
*VicL*
ilmestierediscrivere
travel
currenti calamo
matilde
...mangino brioches...

Daniele
luxuslinguae
Incipit di Giorgio Levi
ex 2twins
iranian
sharon
Camillo
italianblogsforfreedom
blog sull'ebraismo
insegnareascrivere
arsenicosplinder
nonsoloproust
Israele
trentanni
Informazione corretta
Egypt
lager
Carlo Panella
oz oz
fuoridalghetto
Tblog
debka file
The New York Times
tonibaruch
jericho
L'albero di Anna Frank
emiliaparanoica
deborahfait
diogene
sbloggata
ecarta
Bacco
ombralunare
ape
cambiareasinistra
devor
  cerca

Starbooks





Sto leggendo:
   
" Doppio nodo "

di J. C. Oates
    

 



 

 

 

 

















 

 
   
DIZIONARIO di ITALIANO
cerca:  
   


 

Diario | Libri | Citazioni | Cinema | Appunti | Freudiana | Percorsi di pensiero | Judaica | Racconti. |
 
Diario
626917visite.

11 novembre 2005

White Russian di Davide Bacchilega e la piccola editoria.

Ghiaccio.
( Devo essere ghiaccio).
Entrare in un locale chic come un qualsiasi avventore, ma non avere come scopo quello di mangiar caviale.
( Il ristorante è affollato stasera).
Nascondere un kalashnikov AK - 47 sotto un lungo cappotto nero…

Così inizia il romanzo White Russian di Davide Bacchilega che ha vinto la seconda edizione del Premio Letterario Città di Sassuolo.

Un incipit diretto che rivela e nasconde, una prosa secca che penetra come un punteruolo.

Poche pagine dopo, una descrizione minuziosa dell'accurata preparazione del white russian, il cocktail perfetto che beve il grande Lebowski nel film Il grande Lebowski, tanto per intenderci.

E poi la storia si dipana in un noir  che mi piace segnalare.

Davide Bacchilega è un giovane Autore che, nella sua giacca spiegazzata e nelle sue scarpe da ginnastica, sembra ancora un ragazzino.

White Russian è il suo primo romanzo ed è pubblicato da una piccola casa editrice di Sassuolo – INCONTRI EDITRICE -  che da alcuni anni con bravura e intelligenza  e con qualche immancabile difficoltà cerca di liberare il sogno di chi ama la scrittura.




permalink | inviato da il 11/11/2005 alle 15:56 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (6) | Versione per la stampa
sfoglia
ottobre        dicembre