.
Annunci online

 
nuvolediparole 
incontri in libertà
<%if foto<>"0" then%>
Torna alla home page di questo Blog
 
  Ultime cose
Il mio profilo
  Feed RSS di questo blog Rss 2.0
Feed ATOM di questo blog Atom
  Giulia
squilibri
nuvolebarocche
Milano Valencia. Andata e Ritorno.
fulmini e saette
malainformazione
apocal
Luca Martini
van
watergate
clelia
stefania
esperimento
liberaliperIsraele
barbara
ilsignoredeglianelli
harry
fort
herakleitos
brucaliffo
carlomenegante
panther
stilgar
fuoridalghetto
a.
*VicL*
ilmestierediscrivere
travel
currenti calamo
matilde
...mangino brioches...

Daniele
luxuslinguae
Incipit di Giorgio Levi
ex 2twins
iranian
sharon
Camillo
italianblogsforfreedom
blog sull'ebraismo
insegnareascrivere
arsenicosplinder
nonsoloproust
Israele
trentanni
Informazione corretta
Egypt
lager
Carlo Panella
oz oz
fuoridalghetto
Tblog
debka file
The New York Times
tonibaruch
jericho
L'albero di Anna Frank
emiliaparanoica
deborahfait
diogene
sbloggata
ecarta
Bacco
ombralunare
ape
cambiareasinistra
devor
  cerca

Starbooks





Sto leggendo:
   
" Doppio nodo "

di J. C. Oates
    

 



 

 

 

 

















 

 
   
DIZIONARIO di ITALIANO
cerca:  
   


 

Diario | Libri | Citazioni | Cinema | Appunti | Freudiana | Percorsi di pensiero | Judaica | Racconti. |
 
Diario
626876visite.

24 luglio 2006

Appunti di viaggio.


Una, due, tre...sono tantissime le cicogne che volano nel cielo di Munster e fanno il nido sui tetti delle case e della chiesa che s'affacciano sulla piazza.
Attraggono improvvisamente la nostra attenzione – Marco e io rimaniamo con il naso all'insù - con il battito ritmico del lungo becco.
Sono tornate in questo paesino dell'Alsazia meridionale ai piedi dei Vosgi dopo anni di abbandono e attualmente le coppie censite sul territorio sono più di duecento.
Sono maestose lassù nella trasparenza azzurra del cielo e l'occhio non si stanca di ammirarle nella loro eleganza bianca macchiata di nero.
I nidi che hanno costruito sono immensi e si stenta a credere che possano resistere a lungo sulla sommità dei tetti spioventi tipici delle case alsaziane. Ci stupiscono per il loro incredibile ma perfetto equilibrio!
Superbe e slanciate spiccano il volo aprendo le ali o rimangono in attesa del compagno scrutando curiose la lontananza.
Uno spettacolo meraviglioso che si ripete in altri borghi e che rallegra il cuore.






permalink | inviato da il 24/7/2006 alle 16:55 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (2) | Versione per la stampa
sfoglia
giugno        agosto